Attualità

Direttive anticipate di fine vita: verso il riconoscimento delle volontà

Se ti è piaciuto condividilo sui social

Ci aiuterai a far crescere il nostro magazine e a farlo rimanere indipendente

Direttive anticipate di fine vita: verso il riconoscimento delle volontà

Lo scorso 7 dicembre, mentre l’Italia affrontava l’ennesima crisi di governo, la Commissione affari sociali del Parlamento metteva finalmente a punto il testo base per una legge che riconosca il diritto del cittadino a vedere rispettate le proprie volontà in merito a questioni di trattamento sanitario, al fine di evitare l’accanimento terapeutico. La speranza, ora come ora, è che l’urgenza di incombenti questioni legate alla stabilità del nuovo governo non allontani il raggiungimento della tappa finale di questo documento. Le situazioni legate ai trattamenti medici di fine vita sono un argomento molto ostico in Italia, dove troppo spesso i temi

Send this to a friend