Lo strano caso del pane nero: Amato in Italia, vietato negli USA

Se ti è piaciuto condividilo sui social

Ci aiuterai a far crescere il nostro magazine e a farlo rimanere indipendente

Lo strano caso del pane nero: Amato in Italia, vietato negli USA

Il carbone vegetale, quella sostanza che, per anni, le mamme nostrane hanno utilizzato per risolvere imbarazzanti problemi intestinali e che, oggi, è divenuto l'ingrediente segreto che "colora" di nero pane, pizze e cornetti sulle tavole di tutta Italia, è, da qualche giorno al centro della bufera. L'interrogativo, cui ancora non si è trovato pacifica soluzione, è se questa sostanza sia realmente utile o se, invece, essa possa risultare finanche nociva. Due le "scuole di pensiero" formatesi in proposito: l'una, quella Europea, che adora a tal punto l'ingrediente da (ab)usarlo ormai per ogni creazione pastaia, l'altra, quella Americana, che invece lo ha bandito assolutamente dai laboratori yankee, ritenendolo addirittura cancerogeno. La problematica

Send this to a friend